DI NUOVO A LAMPEDUSA – Rosita Ferrato
0 Comments
Featured Image

DI NUOVO A LAMPEDUSA

Per coloro che a Lampedusa sono passati o sono restati troppo a lungo. Per coloro che se ne sono andati, arrivando in altri paesi, in Francia, nel seno sicuro delle loro famiglie. Per coloro che nei cortili del centro d’accoglienza di Contrada Imbriacola hanno camminato per ore, con i loro pensieri oscuri e senza niente da fare. Per chi ha avuto paura, per chi è scappato, per chi aveva occhi poco limpidi, per chi aveva solo disperazione. Per chi è sbarcato sulle nostre coste e ha visto i suoi cari morire, per chi ha avuto addosso per giorni l’umido del mare, per chi ha rotto le finestre del CIE, per chi ha pianto, per chi è violento. Per chi ce l’ha fatta e per chi arriverà.

Per la pazienza dei lampedusani.

Per Adel.

Per vedere gli articoli di Rosita Ferrato su Lampedusa clicca su:

Sorry, the comment form is closed at this time.

top