Storie e ritratti – Pagina 3 – Rosita Ferrato, giornalista, scrittrice, fotografa
“Alla terra nera sapor petrolio, mia famiglia in Iraq, in attesa del mio ritorno; alla sabbia tinta di hennè, i parenti in Marocco con lo sguardo verso il mare; al tiepido azzurro che mi circonda; gli amici italiani con l'amore negli occhi... (…)” . La dedica nella prima pagina del libro è già una poesia, ma se ne troveranno altre all'interno del testo. Il romanzo è “La sposa ripudiata” (Bompiani), ultimo libro di Younis
Ho incontrato la scrittrice albanese Elvira Dones a Torino il 24 settembre, in occasione della presentazione del suo ultimo romanzo. Elvira Dones che scrive nella sua lingua natale (7 libri) e in italiano (2), nata a Durazzo e oggi cittadina statunitense; anche regista di documentari per la Tv svizzera, ma soprattutto celebre romanziera: con successo ha pubblicato per Feltrinelli Sole bruciato (2001) e Vergine Giurata (2007). Di lei
"Come in tutte le arti il godimento cresce con la conoscenza dell'arte; ma la gente sa, la prima volta che vi si reca, se vi si reca con la mente aperta e prova soltanto le cose che prova davvero e non le cose che pensa dovrebbe provare, se si diverte o no alla corrida." Ernest Hemingway Morte nel pomeriggio* PUERTO DE SANTA MARIA (CADICE), 12 agosto, ore 23- Famiglie intere, nonni con nipoti, signorine. Fanfare, l'applauso del
“La photografie identifie les evenements. Elle exalte les faits et les rend memorables”. Susan Sontag Per un giornalista, una delle immagini più evocative è la foto dello svizzero Werner Bishof “Le photographes de la presse international au front”, Kaesong, Corèe du Sud: uno scatto del 1952, agenzia Magnum, durante la guerra in Corea, il primo dei conflitti mediatizzati della storia. Un manipolo di reporter sul fronte di guerra,
Cosa fareste se riceveste per regalo un ferro da stiro con dei chiodi incorporati? Fu più o meno quello che successe al celebre compositore Erik Satie, ispiratore di questo Cadeau (questo appunto il titolo dell'opera) da parte di Man Ray, uno degli artisti più significativi del secolo scorso. Man Ray versatile, non solo fotografo, ma pittore, creatore di oggetti e di film sperimentali. Il Museo d'Arte di Lugano gli ha dedicato in
Lavorare spesso è difficile, lavorare al meglio è quasi impossibile. L'Italia di oggi è un paese strano, che produce individui di varie tipologie. Ci sono ragazzi che non hanno voglia di impegnarsi (è abbastanza frequente vedere datori di lavoro che cercano giovani per turni straordinari o semplicemente lavori ordinari con orari impegnativi o semplicemente mansioni che richiedano responsabilità, scuotere la testa sconsolati: non ne
2011 Un ringraziamento ad Ernesto Olivero: per avergli offerto "questa breve pausa in giornate in cui non faccio che correre e in cui anche domani dovro' continuare a correre". Sabato 19, nel pomeriggio, per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, Giorgio Napolitano ha fatto visita all'Arsenale della Pace ed è stato accolto in una sala gremita da giovani, famiglie, nonni e nipoti, con queste parole: "Caro
Intervista a China Keitetsi, il fucile in mano già a 9 anni. Oggi, ambasciatrice dell’Unicef, vive in Danimarca e tiene conferenze in tutta Europa. ''L'unico modo per sopravvivere è essere più duri'' TORNO - China Keitetsi è stata una bambina soldato. Nata nel 1976 e cresciuta in Uganda, conosce fame e violenze da parte della sua famiglia e poi dall'esercito. A 9 anni scappa da casa e cade nelle mani dell’Esercito Nazionale della