Le Piere. Madame e signorine di Torino - Rosita Ferrato

Le Piere. Madame e signorine di Torino

Scrive l’autrice: "Le Piere sono la versione meno nobile della "donna della domenica" descritta da Fruttero e Lucentini, sono sua caricatura, spietata e reale. In questo libro, si è cercato di descriverne vizi e virtù, in modo leggero, ma non superficiale. Le Piere sono quelle madame di Torino che passano le loro giornate dal parrucchiere, quelle che perdono la vita dietro al futile, quelle impegnate a far scorrere la vita, anche se con grazia e una gran buona educazione. Ma non pensiate di esserne immuni: specialmente se di Torino, ci sarà un po' di Piera in molte di voi (me compresa)".

Riflessioni tra il serio e il faceto sui vizi (molti) e le virtù (poche) delle Piere, e della “pieritudine”, raccontate da una recalcitrante discendente di Piere, una giovane donna allevata come una Piera che, alla stregua di Virginia Woolf con il fantasma dell’angelo del focolare, ha deciso di uccidere la Piera che è in lei.

Seneca Edizioni, 2009 – pagine 96

Parte di diritti d’autore sono diventati oggetti d’uso per le detenute della sezione femminile del carcere di Torino: asciugacapelli, spazzolini da denti, dentifricio, detersivo per lavatrice, shampoo, bagnoschiuma, e altri semplici oggetti della vita quotidiana.

Il volume ha ispirato lo spettacolo “Storie di Piere e di dame”, andato in scena nel settembre 2011 presso il Mausoleo della Bella Rosin per le Biblioteche Civiche di Torino: inediti e brani tratti da Le Piere di Rosita Ferrato proposti da Mario Brusa e il Viotti Ensemble, sestetto di musicisti dell’Orchestra Sinfonica della Rai.

 

 


RASSEGNA STAMPA

Presentazione al Circolo dei Lettori. Vera Schiavazzi, Rosita Ferrato e Stefanella Campana

 

GRP - Alessandra Perera e Rosita Ferrato

Quartarete. Rosita Ferrato e Cristiano Tassinari

Videogruppo. Rosita Ferrato

PROGETTI


Le Piere in carcere

La seconda edizione delle Piere per le detenute del carcere Lorusso e Cutugno di Torino

Comunicato stampa - 16 dicembre 2009

Cover seconda edizione di "Le Piere"


ARTESEDUTA - Asta benefica

Aste benefica delle sedie del cineteatro dell'ex carcere "Le Nuove" restaurate e trasformate dalle detenute della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino. 10 giugno 2010.
Una fila di sedie è intitolata a "Le Piere" e l'autrice,  Rosita Ferrato, è una dei battitori (tra gli altri Giancarlo Caselli, Pietro Buffa, Davide Ferrario).

Il peghevole del progetto

Il volantino dell'asta benefica


Le Piere e le Divine vanno in scena

Una serata di letture in musica: Storie di Piere e di dame, tratta dai libri di Rosita Ferrato.
Sabato 24 settembre alle 21, al Mausoleo della Bela Rosin.

In scena le Piere e le Divine | 2011_09_23 - TorinoClick


top