CITAZIONI – Rosita Ferrato
0 Comments
Featured Image

CITAZIONI

In questi primi giorni dell’anno sto indugiando sulla mia città natale e sulle mie concittadine. Ecco alcune frasi che nel tempo sono state pronunciate da testate e personaggi celebri, attribuite alla città di Torino, e che a mio parere possono calzare a pennello per descrivere le sue abitanti.
Torino è una città che invita al rigore, alla linearità, allo stile. Invita alla logica, e attraverso la logica apre alla follia”. (Italo Calvino)
Torino: ma che dignitosa, severa città!”(Friedrich Nietzsche)
Elegante, perbene. Dietro quella facciata austera c’è una prorompente vitalità, un cuore pulsante creativo e frizzante che ne fa una città unica e diversa dal resto d’Italia”.(Wall Street Journal)
Meravigliosa limpidezza, colori d’autunno, uno squisito senso di benessere diffuso su tutte le cose”.(Friedrich Nietzsche)
Torino col suo carattere, la sua sobrietà, la sua serietà, che non si apre e non si dà tanto facilmente, ma che ti accetta quando si convince che impersoni i suoi stessi valori: l’impegno nel lavoro, una forte cultura civica, un senso del dovere che ti compete, per la parte che hai nella vita della città.
(Arrigo Levi)
Non avevo mai veduta Torino, e la trovai deliziosa”.
(Carlo Goldoni)
La capitale del Regno di Sardegna non è seconda a nessun’altra città per magnificenza”.
(Nicolaj Gogol)
Torino è piccola e ben costruita; è il più bel villaggio del mondo”.
(Charles Montesquieu)
..una bellezza che in alcuni casi può essere fatale.
(Giorgio De Chirico)
Firenze è una città per sposi; Venezia, per amanti; Torino, per i vecchi coniugi che non hanno più nulla da dirsi”.
(Pitigrilli alias Dino Segre)

Sorry, the comment form is closed at this time.

top