La frontiera – Rosita Ferrato
1 Comment
Featured Image

La frontiera

Nizza, Francia. L’ombra lunga del Daesh qui non sembra essere arrivata. In realtà si manifesta – forse- in una strana mancanza di vivacità, come se la città vivesse in questi giorni una perenne atmosfera da domenica mattina: poca gente nel centro, negozi e caffè appena frequentati. Ma andiamo con ordine. Venerdì sera, ore 22,30. Casello di Ventimiglia, frontiera italiana: si passa senza problemi, nessuno in coda e niente controlli. Alla dogana francese, invece, ecco un presidio: tre poliziotti, di cui uno armato di mitra. Il temuto spettro di dover affrontare code interminabili e controlli a tappeto comunque non si è manifestato.

Nizza centro. Entrando in città all’inizio del fine settimana si riscontra subito una mancanza: la gente è poca, la tipica coda sulla Promenade non c’è, i locali sono semi deserti, così come le strade. Si vedono spesso delle camionette della Polizia. C’est tout.

Stessa scena il giorno dopo; qualcuno c’è sempre a godersi il meraviglioso clima nizzardo, ma forse meno del solito. Niente scene di guerra in città, nessuna guardia armata nel centre ville. Un caffè con i tavolini sul lungo mare piano piano si riempie: è una giornata stupenda. Italiani, tedeschi, francesi, tutti sono particolarmente cordiali, forse è un’impressione, ma sembriamo tutti accomunati da una grande umanità. Arabi sì, se ne vedono, sono in giro, ce ne sono tanti, in una mescolanza che rende ancora più bella la città.
I tg francesi parlano del Mali, di Bruxelles per la cavale (l’evasione) dei terroristi, di Parigi e ma anche del luogo incantato sulle Ardenne dove trascorrere il prossimo weekend, della neve che è scesa copiosa nel nord del paese. I giornali sono pieni di notizie di morte, ma questo è il periodo che viviamo.
Siamo in guerra? La Francia è in guerra?
A Nizza, apparentemente no, e per coloro che hanno il coraggio e il buonsenso di vivere “normalmente” regna la bellezza.

Rosita Ferrato

1 Comments:

  • Mr WordPress Maggio 05, 2016 /

    Ciao, questo è un commento.
    Per cancellare un commento effettua la login e visualizza i commenti agli articoli. Lì troverai le opzioni per modificarli o cancellarli.

Sorry, the comment form is closed at this time.

top