Pioggia – Rosita Ferrato
0 Comments
Featured Image

Pioggia

Esco dalla mia casa della medina. È febbraio e oggi a Tunisi piove. Piove come Dio la manda, come succede qua: il tempo non è mai incerto, indeciso, noioso. Qui anche il brutto è una poesia, una luce forte, un vento arrabbiato. Oggi è giornata di pioggia, che scende decisa. Un uomo anziano, lo conosco, si chiama Ridha, è un commerciante della medina, in genere serio, seduto davanti alla sua bottega, oggi indossa una giacca a vento scura e un cappuccio, è in piedi e balla sotto la pioggia, che scrocia potente. Ha la testa riversa indietro verso il cielo, la bocca aperta, le braccia tese dietro la schiena, le dita aperte, le mani come ali.

Balla, come ballano qui; ride, che sembra un ragazzo, e canta, la sua voce sulle note dei suoni tradizionali.

È un’istantanea, un’immagine di un momento di gioia.

Sorry, the comment form is closed at this time.

top