inclusione – Rosita Ferrato
Gennaio 2009 - Finanziato tra le polemiche il progetto Abit-azioni, "un ponte fra il socio assistenziale e il mercato". Una scelta nata anche per evitare il ricorso alle case popolare: 8500 famiglie sono in lista d’attesa, circa 600 quelle assegnate ogni anno. TORINO - A maggio si era gridato allo scandalo. Molti cittadini erano contrari a quei 750 mila euro di finanziamento per l'inclusione sociale per i rom. L'architetto Giovanni
top