Felice Govean – Rosita Ferrato
Abbiamo intervistato per voi un personaggio che in quel periodo c'era: Felice Govean, della loggia Ausonia di Torino nel 1859. La prima domanda: cos'è la Massoneria ? E ...l'Unità d'Italia è in qualche modo connessa alla massoneria di quegli anni? Ecco, io in effetti ritengo che furono i "Guanti Bianchi" risorgimentali i veri padri fondatori dell'unità nazionale. Ma ... esaminiamo prima che cos'è realmente la
Felice Govean con Borella e Bottero, nel 1848 fondano la “Gazzetta del Popolo”, punto di riferimento della cultura laica, filantropica, tollerante, democratica di derivazione illuministica e, dal 1859, portavoce “ufficiosa” della massoneria torinese. Approfondiamo... Felice Govean era nato a Racconigi. La sua famiglia di origini portoghesi aveva un vissuto “giacobino”: suo padre infatti si era attivato nei moti del '21 e del '31.
top