Marocco: il racconto, le immagini, i profumi. Mostra fotografica a palermo
0 Comments

Rimarrà allestita sino al 9 novembre, presso la Libreria del Mare di Palermo, la mostra fotografica di Rosita Ferrato.

 


 

Tante le suggestioni offerte al pubblico dagli “scatti” di Rosita Ferrato in mostra: i “cespugli di fiori di belle di donne e gatti, e bambini, e silenzio” di Rabat; le araucarie, che “svettano tra le palme di El Jadida, nei parchi e nei campi da golf”; Bou Saf Saf, villa in stile moresco alle porte di Marrakech circondata da un giardino popolato da innumerevoli specie di piante, residenza del pittore Jaques Majorelle e poi della coppia Yves Saint Laurent e Pierre Bergé: “Sotto la direzione della celebre coppia, la villa fu ristrutturata e il giardino botanico ulteriormente arricchito: le piante passarono da 135 a 300 esemplari, l’area verde si popolò di fiori di loto, differenti specie di uccelli, rivoli d’acqua, fontane, tartarughe e una splendida zona dedicata ai cactus. In breve tempo, diventerà il giardino più glamour”. E ancora Casablanca, Essaouira, Meknes, Fez, Tangeri

 

Le foto in mostra sono tratte dal suo nuovo libro, “I tuffatori di Casablanca. Appunti sul Marocco”, che l’autrice ha presentato al pubblico palermitano lo scorso 26 ottobre (il libro è disponibile presso la Libreria del Mare, via Cala 50).

Fino al 9 novembre 2017
Libreria del Mare
Via Cala, 50 Palermo
dal lunedì al sabato
ore 9/13 – 16,30/20

 

Ingresso libero


Il Marocco è solo l’ultimo, in ordine di tempo, dei paesi che Rosita Ferrato – viaggiatrice appassionata e indipendente – ha descritto utilizzando contemporaneamente più registri, dal reportage alla fotografia narrativa: dall’esperienza di viaggio sono nati i volumi “Albania: sguardi di una reporter” (Lexis 2001) e “Albania. Un piccolo mondo antico tra Balcani e Mediterraneo”; le mostre fotograficheAlbania dopo il 2001”, in collaborazione con il fotografo Aldo Pavan e “Primavera a Tunisi” (2015).

I LIBRI DI ROSITA FERRATO

LE FOTO DI ROSITA FERRATO

Next

Sorry, the comment form is closed at this time.

top